Odontotecnico

Piano degli studi

Il piano di studi è quinquennale e porta al conseguimento del Diploma di Odontotecnico. Esso si articola come segue:

ORARIO SETTIMALE DELLE LEZIONI

Materie d'insegnamento I II III IV V
Religione Cattolica/Attività alternative 1 1 1 1 1
Lingua e Letteratura Italiana 4 4 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1        
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2 - - -
Scienze Integrate: Scienze della Terra e Biologia 2 2 - - -
Scienze Integrate: Fisica 2 2 - - -
Scienze Integrate: Chimica 2 2 - - -
Anatomia, Fisiologia, Igiene 2 2 2 - -
Gnatologia - - - 2 3
Rappresentazione e Modellazione odontotecnica 2 2 4 4 -
(di cui di laboratorio con Insegnante Tecnico-Pratico)     4 4  
Diritto e pratica commerciale, Legislazione socio-sanitaria - - - - 2
Esercitazioni di laboratorio di odontotecnica 4 4 7 7 8
Scienze dei materiali dentali e laboratorio - - 4 4 4
(di cui di laboratorio con Insegnante Tecnico-Pratico)     2 2 2
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Totale ore settimanali 33 32 32 32 32

 

Profilo Professionale

Il Diplomato di istruzione professionale dell’indirizzo Servizi socio-sanitari, nell’articolazione "Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico", possiede le competenze necessarie per predisporre nel laboratorio odontotecnico [vedi foto], nel rispetto della normativa vigente, apparecchi di protesi dentaria, su modelli forniti da professionisti sanitari abilitati.

È in grado di:

  • applicare tecniche di ricostruzione impiegando in modo adeguato materiali e leghe per rendere il lavoro funzionale, apprezzabile esteticamente e duraturo nel tempo;
  • osservare le norme giuridiche, sanitarie e commerciali che regolano l’esercizio della professione;
  • dimostrare buona manualità e doti relazionali per interagire positivamente con i clienti;
  • aggiornare costantemente gli strumenti di ausilio al proprio lavoro, nel rispetto delle norme giuridiche e sanitarie che regolano il settore.

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell’articolazione consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze.

  1. Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi:provvisoria, fissa e mobile;
  2. Applicare le conoscenze di anatomia dell’apparato boccale, di biomeccanica, di fisica e di chimica per la realizzazione di un manufatto protesico.
  3. Eseguire tutte le lavorazioni del gesso sviluppando le impronte e collocare i relativi modelli sui dispositivi di registrazione occlusale.
  4. Correlare lo spazio reale con la relativa rappresentazione grafica e convertire la rappresentazione grafica bidimensionale in un modello a tre dimensioni.
  5. Adoperare strumenti di precisione per costruire, levigare e rifinire le protesi.
  6. Applicare la normativa del settore con riferimento alle norme di igiene e sicurezza del lavoro e di prevenzione degli infortuni.
  7. Interagire con lo specialista odontoiatra.
  8. Aggiornare le competenze relativamente alle innovazioni scientifiche e tecnologiche nel rispetto della vigente normativa.

Sbocchi Occupazionali

  • Accesso a qualunque percorso Universitario;
  • Libera  professione.

Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico
Laboratorio di odontotecnico